Microsoft ha presentato Surface Pro 3. Il nuovo tablet ha un display da 12 pollici e un peso estremamente ridotto Il 20 maggio la divisione Surface di Microsoft ha organizzato a New York un evento in cui tutti speravano sarebbe stato presentato il Surface Mini. In realtà l’azienda di Redmond ha presentato un altro tipo di tavoletta digitale: Surface Pro 3. Secondo Panos Panay, vicedirettore di Surface, questo “è il tablet che può rimpiazzare il vostro computer portatile”. Surface Pro 3 Surface Pro 3 ha uno schermo molto più ampio rispetto alla precedente versione, a dimostrazione che i rumors che circolavano in Rete erano veriteri. Il nuovo tablet convertibile è dotato di un display da 12 pollici con risoluzione 2160 x 1440 ed è anche più sottile (9,1 mm) e leggero (800 g). Quest’ultimo aspetto è quello su cui Microsoft ha insistito particolarmente. Il CEO di Redmond, Saty Nadella, ha infatti messo su una bilancia Surface Pro 3 e un Mac Book Air per dimostrare che il peso del tablet è nettamente inferiore al notebook di Apple. Il dispositivo è accompagnato da un nuovo pennino in alluminio con 256 livelli di sensibilità di pressione e una Type Cover più ampia e sottile. Il sistema operativo è ovviamente Windows 8.1, che sarà dotato di una versione dedicata di Photoshop grazie ad una partnership con Adobe.