Il codice QR – realizzato e sviluppato nel 1994 dalla nipponica Denso Wave per tracciare i componenti automobilistici della casa automobilistica Toyota – è un elemento significativo nell'utilizzo del web mobile. Utile per leggere velocemente link web, immagini, contenuti testuali, coordinate di mappe geografiche e tanto altro, può contenere sino a 4296 caratteri. L’utilizzo dei QR su smartphone e tablet è possibile mediante App dedicate e disponibili per principali sistemi (iOS, Android e Windows). Chiama M16 per le modalità di implementazione video, web e mobile con i codici QR

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.