Dopo che il colore Azzurro Klein è stato utilizzato nel settore moda per decenni, per la prima volta gli Yves Klein Archives, in rappresentanza dell’erede di Yves Klein, autorizzano un brand ad utilizzare esattamente lo stesso colore brevettato da Yves Klein. È così che il colore Azzurro Klein prende forma in un prodotto esclusivo. Ne sono nati occhiali in tinta, da vista e da sole in modelli unisex, caratterizzati da forme dolci e di sapore vintage. Montature che si segnalano per il consueto pregio dei materiali, di schietta produzione italiana (le lenti a specchio che donano un aspetto così rétro sono di Barberini) e per la numerosa gamma di varianti.